RTI spa

Scienza
Mistero Magazine

Mistero Magazine Agosto 2020

Nato dal successo della storica trasmissione di Italia 1, Mistero Magazine ti svela l’altra faccia della realtà, spingendosi laddove le altre riviste non osano. Una porta di accesso a tanti mondi paralleli, esplorati senza pregiudizi e convenzioni, dove si mettono in discussione le certezze e ci si confronta con l’inspiegabile.

Paese:
Italy
Lingua:
Italian
Editore:
RTI spa
Frequenza:
Monthly
Leggi di più
COMPRA NUMERO
2,50 €(VAT inclusa)
ABBONATI
24,99 €(VAT inclusa)
12 Numeri

in questo numero

2 minuti
storia universale del veleno

Un tema poco affrontato, ma che fa parte da sempre della storia dell’umanità: i veleni, prima naturali e poi artificiali, usati per dare (o darsi) la morte. Una pratica le cui tracce risalgono addirittura al 1500 avanti Cristo, quando gli Ittiti usavano quelle che oggi definiremmo «armi batteriologiche», e arriva fino a oggi, con gli avvelenamenti “politici” di personaggi sgraditi agli attuali regimi. Ce ne parla nel dettaglio Raffaele Serinelli nel suo approfondimento. A seguire, Antonia Depalma rievoca per noi la storia tremenda e gli intrighi terribili di Catherine Deshayes, detta Madame La Voisin, alla corte di Re Sole. La figura unica e leggendaria di San Cataldo, il monaco cristiano del VII secolo, e la storia avventurosa della Cattedrale di Taranto a lui consacrata, nel racconto del tarantino Doc Franco…

2 minuti
insolite attività a mcminns drive

team Italian Ghost Hunters League Siamo al numero 90 di McMinns Drive, a Humpty Doo, una cittadina a 40 chilometri circa a sud-est di Darwin, nell’Australia del nord. È il 1998. Una famiglia composta dal padre Andrew Agius, dalla madre Kristy e dal loro figlio di 11 mesi, alloggiava qui in affitto. Cinque mesi dopo, gli Agius notarono che ogni tanto alcuni oggetti si spostavano, ma non diedero peso alla cosa. Tutto cambiò una sera, quando erano seduti fuori in giardino con un loro amico e si videro arrivare addosso un pezzo di muro apparentemente lanciato da qualcuno. Si spaventarono e rientrarono tutti, pensando alla casualità. Invece era il primo segno del poltergeist che nei giorni seguenti interessò anche molti altri inquilini. Costoro subirono attacchi fisici, con lancio di coperchi, pezzi…

2 minuti
trump e roswell

scrittore, ufologo, appassionato di controinformazione In una recente intervista, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha scosso il mondo ufologico con interessanti dichiarazioni su Roswell, la cittadina del New Mexico celebre per il disco volante che sarebbe caduto ai primi di luglio del 1947 e in merito alla cui realtà si era espresso un comunicato ufficiale del campo di aviazione di Roswell; all’epoca, si era parlato del ritrovamento in un ranch di un disco volante caduto al suolo. Alla domanda se si sarebbe adoperato per raccogliere ulteriori dettagli sul caso e per raccontare che cosa fosse accaduto, il presidente ha risposto: «Non vi dirò che cosa so, però è molto interessante ». Incalzato in particolare sul fatto se comunicherà al popolo americano se ci sono gli alieni e se svelerà quanto…

2 minuti
la caserma insanguinata

redattore ed esperto di noir Il mare inquieto si infrange in flutti spumosi sulle spiagge deserte della ridente località balneare di Alcamo Marina, in provincia di Trapani. È la notte del 27 gennaio 1976, siamo nel pieno degli anni di piombo. Nella casermetta Alkamar della stazione dei carabinieri, però, nessuna barriera riesce a contenere quelle forze oscure in grado di demolire ogni equilibrio. La porta viene forzata con una fiamma ossidrica, delle ombre armate irrompono nei locali, i caricatori scattano e i colpi esplodono nel silenzio della notte. I due carabinieri di guardia, Carmine Apuzzo e Salvatore Falcetta, vengono crivellati da fucili a ripetizione durante il sonno. Il commando si allontana indisturbato, mentre all’esterno si scatena un temporale che sembra rimandare l’eco di quei colpi micidiali. Tra le istituzioni e i cittadini…

2 minuti
là dove piove ferro

ricercatrice, scrittrice, futurologa La scoperta di un nuovo Pianeta extrasolare riaccende ogni volta la speranza di trovarci di fronte a una nuova Terra, che sia abitabile e con condizioni che permettano la presenza di acqua liquida in superficie. La sorpresa è stata grande davanti alla scoperta di WASP-76b, ma non per ciò che ci si aspettava di trovare! Questa volta gli strumenti del Very Large Telescope dell’ESO hanno scoperto un Pianeta veramente particolare. Siamo nella costellazione dei Pesci, a 640 anni luce da noi, e il Pianeta è tutto fuorché simile alla Terra. Le sue dimensioni sono il doppio di quelle di Giove, ha una rotazione sincrona (mostra sempre la stessa faccia alla sua Stella), impiega meno di due giorni terrestri per ruotare su sé stesso e intorno alla sua Stella, quindi…

7 minuti
pericolo veleno

Si dice che anche una buona bottiglia di vino possa essere foriera di tradimenti. Sicuramente in passato i calici delle famiglie più importanti del mondo hanno contenuto qualcosa di più singolare del pregiato succo d’uva. Secondo un’antica superstizione, colui che versa il vino con la mano riversa sarebbe un traditore, o nella concezione moderna porterebbe semplicemente molta sfortuna. Ogni superstizione ha un fondo di verità, e questa non fa eccezione. Sembra che dal Medioevo in poi si fosse sparsa l’usanza di custodire piccoli quantitativi di veleno all’interno di anelli importanti, veri scrigni di morte. Versando il vino “alla traditora”, il compito di aprire l’anello senza essere visti risultava agevole e rappresentava un modo sicuro per liberarsi di commensali particolarmente noiosi. I veleni fanno parte della storia dell’uomo. La loro fama ha…