Superyacht Inverno 2020

Rivista dedicata alle imbarcazioni più grandi e più lussuose con schede tecniche, immagini, articoli, notizie e novità dal mercato.

Leggi di più
Paese:
Italy
Lingua:
Italian
Editore:
Nautica Editrice Srl
Frequenza:
Quarterly
5,49 €(VAT inclusa)
14,99 €(VAT inclusa)
4 Numeri

in questo numero

2 min
ritzer, mcdonald e palladio

In un momento storico come questo, nel quale comprensibilmente i temi economici tengono banco, si corre il rischio di perdere di vista quegli aspetti etici dell’industria che nel lungo periodo – e nel caso più specifico a emergenza Covid superata e digerita – dovranno necessariamente tornare in primo piano. Per fortuna ce lo ricordano alcuni importanti sociologi, tra quali l’americano George Ritzer che, a ottant’anni appena compiuti, ci mette in guardia da ciò che lui stesso definisce “McDonaldizzazione”, dal nome della celebre catena della ristorazione fast food. In sostanza si tratta del fenomeno per il quale le culture locali vengono scalzate dai processi di razionalizzazione applicati in nome dell’efficienza. Insomma, una sorta di omogeneizzazione capace di annientare progressivamente persino qualsiasi connotazione geografica, arrivando a svuotare di significato quell’etichetta “made in...”…

supyachtit201201_article_005_01_01
3 min
lynx yachts orion

Cambiano le stagioni e cambiano le tendenze. Nel corso dell’ultimo decennio si è passati dai grandi yacht plananti alle navette dislocanti, seguite poi dagli explorer e ancora più recentemente dai crossover. E anche in questa ultima nicchia si stanno iniziando a vedere interpretazioni sempre più articolate. Se inizialmente i crossover non erano altro che degli explorer con equipaggiamenti, comfort e lussi declinati in chiave crociera, negli ultimi progetti la tendenza è invece quella di assimilarli concettualmente ai support vessel, ossia quelle unità destinate al supporto delle “mothership” per il trasporto di tender e toys e che, proprio per questo motivo, hanno un design che prevede grandi spazi di poppa adibiti alla loro sistemazione. Un segmento dove LynxYachts è uno dei cantieri protagonisti, per l’appunto. A differenza dei support vessel, i…

supyachtit201201_article_010_01_01
3 min
codecasa gentleman’s yacht

Previsto in una edizione limitata in soli 10 esemplari, “Gentleman” nasce da una intuizione dell’architetto Luca Dini e si concretizza grazie allo storico costruttore italiano Codecasa Yacht. “Ci sono i progetti che ti commissiona un armatore, i progetti che ti commissiona un cantiere e poi ci sono loro, i progetti che nascono da un’ispirazione par ticolare. Unica. Questo è uno di quei progetti”, ha affermato Luca Dini. “L’idea è stata quella di trasformare in qualcosa di esclusivo un pezzo di storia della nautica. I panfili di fine anni ’50 mi fanno tornare immediatamente bambino. Ecco, volevo creare un qualcosa che, solamente guardandolo, mi facesse rivivere attimi della mia infanzia, passeggiando in Darsena a Viareggio e ammirando l’eleganza veramente senza tempo di queste imbarcazioni”. Si tratta a tutti gli effetti di…

supyachtit201201_article_012_01_01
1 min
sanlorenzo sd118

La partnership avviata con lo studio Zuccon International Project ha permesso a Sanlorenzo di confermare ancora una volta la sua posizione ai vertici del mondo dello yachting internazionale. Lo studio di design romano, che cura anche i modelli del cantiere Bluegame, anch’esso nell’orbita Sanlorenzo, ha sviluppato per il costruttore spezzino i nuovi modelli Asymmetric SL102 e SL96, i cui ottimi riscontri hanno convinto le due realtà italiane ad allargarne la proposta alla gamma dei semidislocanti SD. Il primo modello a beneficiare di questa particolare architettura, frutto di una intuizione di Bernardo Zuccon, è l’SD118, di cui ne sono già state vendute quattro unità, un 35,75 metri che coniuga il design classico che il cantiere ha voluto imprimere all’intera gamma con la configurazione asimmetrica della sovrastruttura e dei layout che apre…

supyachtit201201_article_016_01_01
2 min
dynamiq yachts gtt 165

A pochi mesi dal lancio del GTT 160, Dynamiq Yachts presenta il GTT 165, nuova ammiraglia della gamma. Si tratta di uno yacht innovativo nel design e nei contenuti, costruito intorno al celebre scafo a dislocamento veloce di Van Oossanen e implementato della tecnologia Hull Vane dello stesso progettista olandese, nonché dalle pinne stabilizzatrici Vector di Side Power. Costruito interamente in lega leggera di alluminio 5083 e 5383, il GTT ha gli esterni firmati Dobroserdov Design, che ha mantenuto lo stile espresso con gli altri modelli del cantiere, e interni di Giuseppina Arena. Il design sinuoso degli esterni integra una moderna prua tondeggiante, due balconate integrate all’altezza dell’appartamento armatoriale e un’atipica sezione di poppa completa di spa con accesso diretto alla piattaforma. Le grandi finestrature a tutta altezza – con altezze…

supyachtit201201_article_020_01_01
3 min
cantiere delle marche flexplorer 142

Prosegue con successo il percorso di crescita della gamma Flexplorer di Cantiere delle Marche, che registra la vendita di una nuova unità per un facoltoso armatore tedesco, esperto velista e già proprietario di diverse imbarcazioni a motore e a vela, le cui intenzioni sono quelle di navigare inizialmente nel Mediterraneo per poi attraversare il Passaggio a Nord-Ovest. L’armatore si è rivolto a Cantiere delle Marche per la sua esperienza nel settore degli explorer yacht, la cui gamma più flessibile, quella dei Flexplorer, permette di adattare questo genere di imbarcazioni, generalmente molto rigorose sotto gli aspetti tecnici per rispettare gli standard di sicurezza che servono per navigare anche nei mari più difficili, a ogni esigenza. “La vendita del Flexplorer 142, battezzato ‘Maverick’, è un traguardo importante e conferma la bontà delle…

supyachtit201201_article_022_01_01