ESPLORALA MIA LIBRERIA
searchclose
shopping_cart_outlined
exit_to_app
category_outlined / Viaggi ed Attivitá all'aperto
Turisti per Caso MagazineTuristi per Caso Magazine

Turisti per Caso Magazine

Nr. 132

È la prima rivista scritta dai turisti per i turisti e propone percorsi, suggerimenti ed emozioni direttamente dalla voce dei viaggiatori. È il primo magazine in Italia a raccogliere i più bei diari e racconti di viaggio, offre una vasta gamma di informazioni utili e consigli indispensabili per chiunque desideri mettersi in viaggio attraverso i 5 continenti. “Turisti per Caso Magazine” ha come testimonial e autori d’eccezione Syusy Blady e Patrizio Roversi, ideatori della nota trasmissione TV “Turisti per Caso”. La coppia cura i contenuti lasciando impronte creative, suggestioni e spunti interessanti per tutti gli appassionati di viaggi.

Paese:
Italy
Lingua:
Italian
Editore:
Edizioni Master Spa
Leggi di piùkeyboard_arrow_down
COMPRA NUMERO
1,36 €(VAT inclusa)
ABBONATI
11,17 €(VAT inclusa)
14 Numeri

IN QUESTO NUMERO

access_time2 minuti
ri-scoprire l’europa

Un consiglio per queste vacanze? Più che un consiglio, una preghiera, una perorazione, una istigazione: andiamo in Europa. Dove? Dove volete: Austria, Francia, Belgio, Germania, Francia… Provate a passare il maggior numero di frontiere, spostatevi in treno, in bus, in auto. L’aereo rende meno l’idea, perché bisognerebbe misurare le distanze, percorrere le strade. Perché? Per ri-scoprire l’Europa. Per “ripassare” l’Europa. Perché, con tutto il rispetto per antiche civiltà come Cina, Giappone e Medio Oriente, è la nostra culla identitaria, il luogo in cui noi siamo nati culturalmente. È la nostra storia. E – dopo secoli di guerre, stragi e tragedie – ci eravamo conquistati una Super-Patria più larga, più confortevole, più sicura, più civile, più pacifica. Avevamo “allargato i nostri confini”, in tutti i sensi. Un orizzonte più largo. Una…

access_time1 minuti
i click dei tpc

SCEGLI UNO DEGLI SCATTI DELLA TUA ULTIMA VACANZA, VAI SU WWW.TURISTIPERCASO.IT E CARICA LA TUA FOTO!…

access_time5 minuti
puzzle di emozioni

Eccoci nuovamente a raccontare il nostro ultimo viaggio. Questa volta abbiamo pensato a una meta meno “pubblicizzata” del solito, cosi abbiamo optato per Panamá. Partiamo da Roma e dopo lo scalo a Parigi, atterriamo all’ Aeroporto Internazionale di Tocumen di Panamá City, appena usciti, il caldo si fa subito sentire, quindi condividiamo un taxi e ci dirigiamo al Sercotel Panama Princess Hotel, che avevamo prenotato direttamente dall’Italia e che si rivelerà un’ottima scelta, per il prezzo e la posizione. VISTA SUL CANALE Dedichiamo la prima giornata alla visita del canale, quindi ci spostiamo con il metrobus alle chiuse di Miraflores. Il canale si mostra in tutta la sua imponenza, un esempio di tecnologia e avanguardia, davvero suggestivo da ammirare durante il passaggio delle grandi navi, in particolare nel pomeriggio. Il secondo giorno lo…

access_time7 minuti
mosaico africano

Dopo che il nostro tour in Cina è stato annullato per mancanza di partecipanti, ci troviamo a dover decidere su quale destinazione poter ripiegare. Così, armati di tanta voglia di vedere un altro pezzo di mondo, mappamondo in mano, optiamo per l’Africa. Per noi è sempre stata una meta che faceva parte delle “cose da fare”, quindi abbiamo solo anticipato un desiderio futuro… L’INCANTO DELL A NATURA La sveglia suona presto e dal Sudafrica partiamo per lo Zimbabwe Dallo scalo di Johannesburg voliamo quindi verso il Victoria Falls Airport. Ci sistemiamo poi nell’hotel situato all’interno del Victoria Falls National Park, per prepararci all’uscita del pomeriggio, con una fantastica crociera sul fiume Zambesi. Una volta a bordo del piccolo battello, ci rendiamo subito conto di quale posto incontaminato stiamo osservando. Un fiume immenso,…

access_time10 minuti
i tesori del nilo

IL DIARIO DEL MESE L’autore del racconto di viaggio più interessante pubblicato riceverà un abbonamento digitale al magazine! Un Paese affascinante, l’Egitto, custode di monumenti e segreti della civiltà più straordinaria del mondo antico e che Erodoto definiva come il “dono del Nilo”. Le turbolenze politiche e le recenti rivoluzioni hanno allontanato per un certo periodo i visitatori, ma il turismo ora pare in ripresa… I locali sono sinceramente rammaricati per l’assenza degli italiani, un tempo più numerosi, perciò è forse giunto il momento di riscoprire senza timori le meraviglie di questa terra. Il nostro viaggio sarà dedicato all’Alto Egitto e alla navigazione in crociera lungo le sponde del Nilo, tra suggestioni di alberghi storici, panorami desertici e resti archeologici. SITI STORICI E BAZAR Sono trascorsi più di 20 anni dalla mia prima crociera,…

access_time8 minuti
fascino sovietico

“È bella Minsk?!” Difficile rispondere a questa domanda con un sì o un no. Da un paio d’anni sto girando diversi Paesi ex URSS. Un po’ perché del resto dell’Europa ho già visto molto, un po’ perché li ho sempre evitati, ritenendoli freddi e grigi e un po’ perché credo che inevitabilmente questi Paesi saranno diversi tra qualche anno anni e proprio per questo vanno visti al più presto. La Bielorussia si è da poco aperta al turismo: è giusto premiare la loro buona volontà, quindi si prenota e si va! L’ARRIVO Il primo impatto è difficile. L’ufficio turistico, dove si può acquistare comprare la mitica “Minsk Card” è imboscato nel cortile interno di una stradina secondaria e l’unico dipendente è un giovane che per attivare la carta deve cercare le istruzioni…

help