ZINIO logo
ESPLORALA MIA LIBRERIA
Ville & Casali

Ville & Casali

Giugno 2021
Aggiungi ai preferiti

Dal 1990 Ville&Casali è la prima rivista di arredamento, di Country Living e di immobili di prestigio. Ogni mese, Ville&Casali sceglie le più belle abitazioni, in Italia e nel mondo, e le propone ai suoi lettori. Ville&Casali aiuta il lettore a realizzare il sogno di abitare in campagna, in città, al mare e in montagna con un ampio ventaglio di idee di arredo, restauro e di progettazione degli interni e del giardino. Inoltre, una vetrina di annunci immobiliari offre le diverse opportunità di immobili di prestigio in vendita in Italia e all’estero.

Leggi di più
Paese:
Italy
Lingua:
Italian
Editore:
Edizioni Morelli srl
Frequenza:
Monthly
SPECIALE: Get 40% OFF with code: JOY40
COMPRA NUMERO
3,98 €(VAT inclusa)
ABBONATI
21,99 €(VAT inclusa)
12 Numeri

in questo numero

4 minuti
editoriale

“Conosci il paese dove fioriscono i limoni?” “Conosci tu il paese dove fioriscono i limoni? Brillano tra le foglie cupe le arance d’oro, una brezza lieve dal cielo azz urro spi ra, Il mirto è immobile, alto è l’alloro! Lo conosci tu? Lag giù! Lag giù! O amato mio, con te vor rei andare! Conosci tu la casa?”. Alla fine dell’Ottocento, Jonathan Wolfgang Goethe si innamora della Sicilia. Duecento anni dopo italiani e stran ieri vengono ancora folgorati dall ’ isola del Sole, come la chiama Omero nell’Odissea. “La parte che mi piace di più di quest’isola è il Val di Noto”, spiega a Ville & Casali Samuele Mazza, inter ior designer che dodici anni fa ha deciso di acquistare nel cent ro del la capita le del barocco e ora…

2 minuti
letture

STILE BAUHAUS GLI ARCHITETTI CHE HANNO FATTO LA STORIA Il volume racconta i lavori degli architetti del Bauhaus che a Dessau realizzarono i loro progetti, tra il 1925 e il 1932, creando un insieme unico di architettura moderna. Dal 1996, alcuni degli edifici di Dessau fanno parte del patrimonio mondiale dell'UNESCO e sono considerati opere chiave del modernismo europeo: in essi si esprime la rivendicazione rivoluzionaria del Bauhaus di cambiare in modo radicale la società attraverso il design e l'architettura. I testi di Florian Strob e le fotografie di Thomas Meyer offrono nuove prospettive su queste icone dell'architettura, sulla loro storia e sul loro uso attuale. BAUHAUS. ARCHITETTURA A DESSAU DI FLORIAN STROB, THOMAS MEYER, JACA BOOK 168 PP. 40 EURO. CENTO OPERE ICONICHE RIVOLUZIONARIE PER LA STORIA DELL’ARTE Il libro ripercorre la storia dell’arte…

2 minuti
american art 1961-2001

AMERICAN ART 1961-2001 OF THE USA AND THE FIGHT FOR CIVIL RIGHTS Dal 28 maggio al 22 agosto 2021 Palazzo Strozzi presenta American Art 1961-2001, una grande mostra che celebra l’arte moderna degli Stati Uniti d’America attraverso oltre 80 opere di artisti come Andy Warhol, Mark Rothko, Louise Nevelson, Roy Lichtenstein, Claes Oldenburg, Bruce Nauman, Barbara Kruger, Robert Mapplethorpe, Cindy Sherman, Matthew Barney, Kara Walker, esposte a Firenze, alcune di esse per la prima volta in Italia, grazie alla collaborazione con il Walker Art Center di Minneapolis. L’esposizione propone uno straordinario percorso attraverso importanti e iconiche opere di personalità e movimenti che hanno segnato l’arte americana tra due momenti storici decisivi, l’inizio della Guerra del Vietnam e l’attacco dell’11 settembre 2001: dalla Pop Art al Minimalismo, dalla Conceptual Art alla Pictures Generation.…

2 minuti
cucine per veri “food lovers”

Un’azienda familiare nata a Carpi, Modena, grazie all’idea imprenditoriale di Angelo Po, visionario del settore, che avviò la prima produzione di cucine a legna nel 1922. Oggi Martina Po, direttore marketing di Steel Cucine continua a portare in alto il nome della sua famiglia. “Le nostre cucine, pensate per durare decenni, sono molto apprezzate nel nord Europa; siamo sbarcati anche in Cina! La scocca in acciaio inox e la scelta di istallare componenti impiegati nelle cucine professionali, rendono i nostri elettrodomestici indistruttibili. L’idea è fornire un prodotto che accompagnerà il cliente per sempre: il design, molto minimale, è stato studiato per integrarsi con ogni stile” precisa Martina Po. Un’azienda dinamica che si interfaccia ogni giorno con studi di architettura e interior design. “Abbiamo collaborato anche con il Ledbury Studio di…

3 minuti
impegno green per il bagno del futuro

Da una piccola bottega artigiana nel centro storico di Mantova, nata nel 1966 per costruire porte e finestre, a un gruppo con un milione di cabine doccia prodotte in un anno, tutte nella sede di Romanore e 27 filiali nel mondo. In mezzo c’è una lunga storia di talento, passione, determinazione, valori che dettano regole e comportamenti. E idee brillanti come quella di utilizzare i materiali di zanzariere e serramenti per creare il primo box doccia. Venne nel 1974 al fondatore Gianfranco Novellini, la cui talentuosa creatività si era già espressa nella realizzazione di una zanzariera avvolgibile, la prima della storia. Negli anni, Novellini estende la sua produzione a vasche idromassaggio, cabine doccia attrezzate, accessori e mobili da bagno. Un saper fare che si affina nel tempo e fa del gruppo…

7 minuti
il ritorno dei gattopardi

Un ulivo monumentale dialoga con una grande gabbia di ferro costruita secondo i dettami della bioarchitettura, in particolare secondo i criteri “Faraday” che bloccano le onde magnetiche schermando le superfici esterne. Siamo sulla collina belvedere di Zisola, appena fuori Noto, dove il designer Samuele Mazza ha realizzato la sua casa in campagna. Lo stile è quello industrial, ma con disinvolte incursioni che abbinano il cemento impastato con la resina dei pavimenti alle confortevoli imbottiture degli arredi. Il calore del legno negli infissi come negli arredi fa il resto. Samuele Mazza da qualche anno vive a Noto, dove nella zona alta della città ha acquistato una parte di Palazzo Vasquez, con tanto di piano nobile, scuderie, magazzino, sottotetto per servitù e giardino. In questa seconda dimora, a Zisola, deputata alla villeggiatura secondo…