탐색내 라이브러리
searchclose
shopping_cart_outlined
exit_to_app
category_outlined / 아이 및 청소년
Focus Wild Focus Wild

Focus Wild Gennaio 2019

Focus Wild è la rivista per ragazzi e ragazze dai 10 ai 14 anni appassionati di animali e cuccioli. Suddivisa in due parti, nella sezione Mondo si potranno ammirare immagini fantastiche, reportage sugli animali e sul loro comportamento, interviste con personaggi famosi e tante notizie curiose; nella sezione PetClub si troveranno tutti i consigli e i trucchi per la cura dei propri animali domestici.

국가:
Italy
언어:
Italian
출판사:
Mondadori Scienza S.p.A.
더 읽기keyboard_arrow_down
구독
₩25,246
12 발행호

이번 호 내용

access_time1
pixel

PRESO AL VOLO! Per catturare le prede (pesci, rane, crostacei, piccoli mammiferi) l’airone cenerino (Ardea cinerea) si apposta nelle acque basse di fiumi e laghi, aspettando che si avvicinino. Qui ha nel becco un pesce, che ingoierà intero, in un solo boccone. «DAI, PASSA QUA!» Uno scoiattolo rosso (Sciurus vulgaris), in una posizione atletica da esperto scalatore, rimane “sospeso” sul tronco di un abete grazie ai forti artigli delle sue zampe e mangia il contenuto di una pigna. Un altro esemplare, però, allunga le zampe verso di lui, nella speranza di poter recuperare un po’ di cibo anche lui. Come è finita? Il fotografo ha raccontato che lo scoiattolo sull’albero ha condiviso il suo pranzo!…

access_time1
editorial

cborelli@gujm.it dell’anno? Della renna, ovvio! Ma quante curiosità ha scoperto Marta, autrice dell’articolo (pag.12)! In questo numero poi, mi ha particolarmente toccato il servizio che parla dei cani anziani. Sia perché Nina, che vive con me ormai da parecchi anni, sta cominciando a “perdere colpi”, come dice David (pag. 54), sia perché da poco abbiamo accolto Luna, con i suoi 13 anni di tenerezza. E se anche voi state pensando a una buona azione, guardate quanti nonnini in cerca di casa a pag.60. Buon Natale! VOLETE METTERVI IN CONTATTO CON NOI E MANDARCI I VOSTRI CONTRIBUTI? E-mail: redazione@focuswild.it Facebook: www.facebook.com/rivistaFocusWild/ Posta: Focus Wild via Mondadori 1 20090 Segrate (Mi) Cari lettori, di quale animale scrivere in questo periodo…

access_time1
i nostri esperti di questo numero:

FRANCO CAPONE Giornalista scientifico, documentarista, ha partecipato a diverse ricerche in Africa e Sudamerica nei settori della paleontologia, dell’etologia e dell’antropologia. GÉRARD MANGIAGALLI Veterinario,presidente di Milano Natura (www.milanonatura.it). ROBERTO MARCHESINI Etologo e studioso della relazione tra l’uomo e le altre specie animali. Fondatore di SIUA (Scuola di Interazione Uomo-Animale). DAVID MORETTINI Istruttore cinofilo, conduttore di cani in progetti di Pet therapy, specializzato in problemi comportamentali legati all’aggressività e alle fobie sociali. DUNIA RAHWAN Biologa, educatore cinofilo, si occupa della riabilitazione dei cani di canile. Appassionata di etologia e di immersioni subacquee. FRANCESCO TOMASINELLI Dottore in Scienze ambientali marine, naturalista e fotografo specializzato in scienza, viaggi e natura. EMILIO VITALIANO Ingegnere meccanico,giornalista specializzato nella divulgazione scientifica,socio UGIS (Unione Giornalisti Italiani Scientifici).…

access_time1
atterraggio perfetto

Questa sequenza mostra l’abilità del gatto, detta riflesso verticale, di girarsi in aria e giungere al suolo con le zampe perfettamente rivolte verso il terreno. Nonostante il micio sia “di schiena” (1), infatti, riesce a riprendere la posizione corretta a cominciare dalla testa e dalle zampe anteriori (2), per poi girare verso il suolo anche le zampe posteriori (3).Allunga infine le zampe e inarca la schiena (4) per prepararsi al contatto col suolo. Un modo per attutire il colpo (5) e atterrare - spesso - illesi.…

access_time3
notizie dal mondo

Gli “angeli” della notte Islanda. Cambiamenti climatici e oceani poveri di pesci piccoli stanno mettendo in difficoltà i pulcinella di mare (Fratercula arctica), dal 2015 inclusi come “vulnerabili” nella lista rossa dell’IUCN delle specie a rischio di estinzione. Così, sull’isola di Heimaey un gruppo di bambini ha deciso dI aiutarli. In questo arcipelago islandese, infatti, ogni primavera i pulcinella si radunano per riprodursi e quando, ad agosto, i pulcini cresciuti lasciano il nido sulle rocce per raggiungere il mare aperto, spesso perdono l’orientamento a causa delle luci artificiali e finiscono investiti dalle auto. Per scongiurare gli incidenti i bambini di Heimaey, accompagnati dai genitori, pattugliano le strade di notte armati di torce e scatoloni in cerca di pulcinella dispersi. Gli uccelli recuperati trascorrono la notte a casa dei salvatori e sono rilasciati…

access_time5
le renne stanno arrivando

SETTE SOTTOSPECIE, MA SOLO UNA È QUELLA DI BABBO NATALE Le renne (Rangifer tarandus) sono considerate l’animale simbolo del Natale: sono loro, infatti, a trainare la slitta con cui Babbo Natale porta i regali! Questi mammiferi vivono nelle regioni settentrionali di America del Nord, Europa, Asia e Groenlandia: nel Nord degli Stati Uniti, però, vengono chiamati caribù, termine che deriva da una parola francese che significa “spalatore di neve” e che indica la loro abitudine di cercare il cibo sotto la coltre nevosa. Esistono sette sottospecie di renne: due vivono nel continente eurasiatico, due nelle isole dellArtico e tre nel continente nordamericano. La renna delle Svalbard (Rangifer tarandus platyrhynchus) è la più piccola di tutte (pesa circa la metà rispetto agli esemplari delle altre specie) e ha zampe tozze e pelo…

help