탐색내 라이브러리
패션
Vogue Italia

Vogue Italia Maggio 2017

Moda, beauty, cultura. E poi viaggi, design, architettura, cinema. E ancora personaggi, eventi, news e curiosità. Il mondo di VOGUE Italia. Internazionale ed esclusivo. E insieme a VOGUE Italia potrà apprezzare anche i suoi splendidi supplementi.

국가:
Italy
언어:
Italian
출판사:
Edizioni Condé Nast S.p.A.
빈도:
Monthly
더 읽기
구독
₩27,281
12 발행호

이번 호 내용

2
nessuno escluso

A questo numero di “Vogue Italia” hanno contribuito persone provenienti da ventidue paesi: americani, giapponesi, francesi, nordirlandesi, austriaci, inglesi, sudcoreani, belgi, tedeschi, croati, russi, dominicani, israeliani, brasiliani, ungheresi, danesi, olandesi, finlandesi, uzbechi, canadesi, cinesi - oltre alla redazione, naturalmente italiana. Quale altra opera d'ingegno può mettere assieme, in uno spazio e un tempo così ristretti, punti di vista, sensibilità, esperienze di vita tanto diversi e distanti tra loro? Quale altro linguaggio, quale luogo della creatività può dirsi oggi universale quanto la moda? Ragazze e ragazzi di dieci nazioni interpretano la storia di copertina. Sono bellezze non convenzionali, come raccontano le interviste a p. 48. Hanno la forza magnetica delle facce di oggi, perfette nelle loro imperfezioni, nelle proporzioni così diverse dai canoni classici; hanno carattere ed energia, sguardi intensi che raccontano…

2
reach out and touch

MAX MARA styled by Alastair Mc Kimm. Anna Ewers @ Women Management: pull di cotone effetto pelliccia con disegno lemure, Max Mara. L’incarnato ha una radiosità assolutamente naturale con Liquid Skin, neutral, fondotinta effetto seconda pelle, di Kiko Milano. Hair Holli Smith @ Art Partner. Make-up Kanako Takase @ Streeters. Manicure Honey @ Exposure NY. Casting direction Piergiorgio Del Moro and Samuel Ellis Scheinman, Location Sunset Studios. On set Katie Fash. Retouching Arc Lab. I miei amici Roberto e Alessia hanno due bimbi incantevoli. Gianni ha tredici anni e vive, letteralmente, dentro uno schermo. iPad, iPhone, videogames on line: il suo è un mondo tutto virtuale. Matilda, la sorella, ha sette anni. Poche settimane fa, a cena a casa loro, ho assistito al seguente dramma fraterno, tipico dei tempi in cui viviamo.…

4
voli disinvolti disinvolti , intuizioni intuizioni profonde profonde

ARIETE In questa brillante primavera più d'uno si ferma a contemplarvi in beata ammirazione. State mostrando il meglio di voi stesse. I processi evolutivi e quelli della concretezza possono vivere splendide accelerazioni. Non c'è esitazione che vi fermi. Il carattere non ha bisogno di contrapposizioni o avversari: è arrivato il tempo della conquista di obiettivi importanti. Andate al dunque senza indugiare. TORO Siete come la quercia che fiorisce nel pieno della primavera e raggiunge enormi altezze senza perdersi tra le nuvole. Non solo date l'impressione di forza e chiarezza delle linee, ma siete anche stabili e sincere, comunicando il vostro pensiero e il desiderio senza troppe mediazioni, con una sensibilità e uno scrupolo che arrivano al cuore. Nulla vi impedisce di vivere l'amore vero con massima intensità. GEMELLI Sapete volare…

1
luci e nuvole a milano

Per Proust «il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi». La stessa idea guida l'ultimo numero di “Casa Vogue”, dedicato alla “Unexpected Italy”, l'Italia che non ti aspetti, festeggiato con una serata speciale nella casa-museo di Mario Bellini, poliedrico progettista tra i protagonisti del magazine. Emblema di una Milano riservata e segreta, ma che una volta svelata accoglie con calore, la dimora dell'architetto e designer è un luogo di bellezza inattesa, da scoprire proprio come quelli raccontati sul giornale. A questi posti unici gli ospiti, italiani e internazionali, hanno brindato - il cocktail era curato dalla chef Serena Barbieri - felicemente immersi in un'atmosfera poetica. Regalata loro da Bellini, che ha saputo trasformare il giardino in un cielo notturno con un'installazione intitolata (non…

5
le facce della storia

È una questione geopolitica, la diffusione della bellezza. È statistica sociale. Ondate migratorie e percezioni immateriali che potenziano un popolo, ne depotenziano un altro, ne spingono un altro ancora a guardarsi allo specchio e a dirsi: ok, ora tocca a noi. «Per esempio, trovare modelle sudafricane è diventato quasi impossibile: stanno troppo bene, non vogliono più viaggiare». Poi ci sono le brasiliane, scomparse, risucchiate nel gorgo di mancata energia che scuote il loro paese. O le caucasiche, «che sono come un foglio bianco, ma ora quel foglio bianco non è più così interessante: è il momento delle facce-significato, delle facce-mondo». In pochi anni, l'italiano Piergiorgio Del Moro, fondatore a New York dell'agenzia Dm Fashion Studio, è diventato uno dei casting director più influenti del pianeta (è lui con il suo…

3
off the road

«Sono volti capaci di regalare alle immagini un non so che di cinematografico: raccontano qualcosa che potrebbe accadere davvero, ma che è ancora parte del sogno». Lotta Volkova, stylist Jonas J., di spalle per Calvin Klein, è poco più che un corpo smunto e un paio di mutande bianche. Konrad, per Balenciaga, sembra invece un principe vampiro, muto e imperioso nel suo cappotto lungo fino ai piedi. Per Jil Sander, Tillmann offre due profili che sembrano un collage di volti diversi, tanto è marcata l'asimmetria delle sue forme. L'ha voluto anche Burberry, per la nuova campagna. Lo stesso ha fatto Vivienne Westwood, ed è già la seconda volta. Poi c'è Wim, che per Vetements è collassato in un camerino, capelli cortissimi, faccia da Sid Vicious, fotografato dal corso Pierre-Ange Carlotti, uno…