Viajes y Aire Libre
Condé Nast Traveller Italia

Condé Nast Traveller Italia

Summer 2020

Traveller è una finestra sul mondo. Attuale e contemporaneo, Traveller accoglie le firme più prestigiose, le immagini più belle dei migliori fotografi del mondo, gli itinerari più originali, le recensioni più vere, i viaggi più autentici.

País:
Italy
Idioma:
Italian
Editor:
Edizioni Condé Nast S.p.A.
Periodicidad:
Quarterly
Leer Más
SUSCRIBIRSE
USD 5.68
4 Números

en este número

2 min.
editor's letter

Care lettrici, cari lettori, questo numero è speciale perché esce in un momento speciale. Esce mentre l'industria nazionale del turismo riparte, e ha bisogno del sostegno di tutti noi. Il nostro consiste in due numeri totalmente dedicati all'Italia (questo è il primo), e in versione bilingue per parlare anche agli stranieri che non vedono l'ora di tornare. Unica eccezione, l'ultima pagina, dove per la prima volta nella storia dei Traveller i direttori di tutte le edizioni mondiali scrivono insieme e condividono quella che, nei rispettivi Paesi, è la loro idea di estate. La mia assomiglia a questa magica foto di Paolo Di Paolo (altre a pag. 74): libertà, piedi nudi, vita all'aria aperta. E spuntini all'aria aperta: ve li descrivo come li ho descritti per i lettori dei Traveller stranieri. Sono cresciuto…

1 min.
planner

L’APPRODO Nebida, Sardegna L’occhio del drone del fotografo Gian Marco Leoni – autore anche dell’immagine sarda in copertina: il faro di Mangiabarche, a Calasetta – ci rivela la bellezza selvaggia (ma con il segno dell’uomo) di Laveria Lamarmora, archeologia mineraria nel Sud-Ovest della Sardegna. Gian Marco Leoni (@marklions) Photographer Gian Marco Leoni – author of the cover image – reveals the wild beauty (thoughwith the sign of the man) of Laveria Lamarmora, a mining archaeology site in Sardinia.…

4 min.
estate fuori

REGGELLO, TOSCANA Una villa di campagna Un giorno impari a fare le tagliatelle, l'altro da passare tutto in piscina e al tramonto sessione di yoga, prima della cena. Che, volendo, uno chef personale prepara per te. Queste e altre attività slow ritmano la giornata degli ospiti di VIESCA , la tenuta rinascimentale appena fuori Firenze, acquistata negli anni '50 da Wanda e Salvatore Ferra-gamo come residenza estiva. Oltre alla villa padronale del XVI secolo con mobili d'epoca e affreschi, ce ne sono altre sei, tutte ristrutturate e con piscina privata, sparse in un parco di 70 ettari ombreggiato da pini, querce, ulivi e alberi da frutto. Dal 2019 il complesso di ville e suite fa parte de IL BORRO , albergo diffuso in un borgo medievale con azienda agricola biologica annessa, proprietà di…

3 min.
come una volta

Si chiamano vecchi mestieri, perché hanno RADICI PROFONDE e lontane nel tempo, ma sono tutt'altro che obsoleti, esistono e resistono ancora, portati avanti da donne e uomini e dal loro amore verso la tradizione e verso scelte di vita antiche ma rivoluzionarie. Questo è esattamente quello che succede nell'Appennino marchigiano, nell'Alta Valle del Metauro, dove nella piccola comunità di Borgo Pace si trovano ancora i carbonai, gli artefici della trasformazione, quasi magica, del legno in carbone. Un rituale raccontato da Tonino Mosconi nel suo libro La favola dei carbonai. Grazie a un fuoco che non brucia, sviluppato sotto terra all'interno di quelle piccole montagne che sembrano vulcani fumanti, ogni estate i carbonai producono un carbone di altissima qualità, conosciuto in tutto il mondo. I vecchi mestieri descrivono storie di intere comunità ma…

2 min.
eroi in vacanza

Il turismo non si ferma. Al contrario: riparte all'insegna della riconoscenza. È questo il messaggio lanciato da sette grandi famiglie italiane dell'hôtellerie, che nonostante la crisi hanno deciso di offrire gratuitamente le loro stanze a medici, infermieri e rianimatori impegnati nell'emergenza sanitaria. I soggiorni omaggio – di una o due notti – si possono prenotare fino a novembre 2020, contattando le strutture che hanno aderito all'iniziativa: l'Hotel LA PERLA di Corvara (Bolzano), l'Hotel IL PELLICANO di Porto Ercole, BORGO EGNAzIA a Savelletri, l'Hotel Cristallo di Cortina, l'Hotel Royal Sanremo, L'Andana in Maremma e L'Albereta a Erbusco, l'Hotel Byron di Forte dei Marmi e il Plaza e de Russie a Viareggio. Un modo per prendersi cura di chi, in questi mesi, si è preso cura dell'Italia. Tourism never stops. It starts again in…

1 min.
la costiera solidale

Quest'anno c'è un motivo in più per andare in vacanza in Costiera Amalfitana: 5 eccellenze dell'ospitalità locale hanno lanciato un'iniziativa di turismo solidale per sostenere la ricerca per il vaccino contro il Covid-19. L'Hotel PALAzzO AVINO di Ravello, il Santa Caterina di Amalfi, Il San Pietro di Positano, LE SIRENUSE di Positano e Don Alfonso 1890 di Sant'Agata dei Due Golfi hanno unito le loro forze creando 40 e-voucher speciali, per un pacchetto lusso che include due notti in hotel per due persone, oltre a pranzi, cene e trattamenti in spa. I voucher (dal costo di 5 mila euro, acquistabili contattando gli hotel coinvolti e utilizzabili entro due anni) aiutano la Fondazione G. Pascale di Napoli. g.p. On the Amalfi Coast, an initiative to support research for the Covid-19 vaccine. Hotel…