ZINIO logo
ONTDEKKENBIBLIOTHEEK
Boten & Vliegtuigen
Superyacht

Superyacht Estate 2019

Rivista dedicata alle imbarcazioni più grandi e più lussuose con schede tecniche, immagini, articoli, notizie e novità dal mercato.

Meer lezen
Land:
Italy
Taal:
Italian
Uitgever:
Nautica Editrice Srl
Verschijningsfrequentie:
Quarterly
EDITIE KOPEN
€ 5,76(Incl. btw)
ABONNEREN
€ 15,71(Incl. btw)
4 Edities

in deze editie

1 min.
riflessioni sul lusso

Qualche mese fa, siamo stati invitati a una deliziosa escursione costiera su un imponente explorer costruito da un cantiere italiano per un famoso industriale che ha deciso di ritirarsi a vita privata – beato lui - alla soglia dei cinquant’anni. L’insolita libertà di movimento che l’armatore ci ha concesso, permettendoci di curiosare senza alcuna limitazione in ogni ambiente di questo originalissimo superyacht dalla costruzione estremamente raffinata eppure caratterizzato da alcune scelte che assolutamente non condividiamo, ci ha portato a riflettere sul fatto che il lusso riesce a esprimersi nella sua forma più sfacciatamente esclusiva proprio quando si pone in modo diametralmente opposto rispetto alla logica dell’opportunità. Ciò avviene quando l’oggetto – in questo caso lo yacht – non ha la benché minima finalità di blandire il prossimo, mettendo in mostra…

3 min.
cantiere delle marche deep blue 43

Cantiere delle Marche ha recentemente annunciato di aver cominciato i lavori di costruzione della nuova commessa di 43 metri Deep Blue, custom yacht ordinato da un esperto armatore, già proprietario di yacht firmati Feadship, Lürssen e Blohm & Voss, recentemente fidelizzatosi al costruttore marchigiano dopo aver acquistato e navigato a bordo di un Darwin Class 102. Cantiere delle Marche conferma dunque di trovarsi in un momento di gran fermento, con un order book già piuttosto ricco e con diversi progetti sul tavolo da disegno. “Sono felice e orgoglioso di questa vendita che rappresenta un ulteriore successo per il cantiere e per tutti noi”, diceVasco Buonpensiere, co-fondatore e Sales and Marketing Director del cantiere.“La fiducia che questo armatore ci ha confermato è motivo di grande orgoglio. È un’importante testimonianza di stima…

1 min.
isa yachts crossbow

Crossbow è il nome del progetto firmato dallo studio Hydro Tec e sposato da Isa Yachts, cantiere del Gruppo Palumbo. Lungo 100 metri e largo oltre 12, questo superyacht nasce intorno all’idea di efficienza e alto rendimento, tanto da essere stato progettato per essere costruito totalmente in lega di alluminio, materiale che tra i suoi vantaggi annovera un peso specifico inferiore rispetto ad altri metalli generalmente utilizzati dai cantieri. Tutto ciò si traduce in un miglior rapporto peso/potenza, a beneficio delle prestazioni e dei consumi anche se si adottano motorizzazioni relativamente “piccole”, e in un baricentro basso che migliora la tenuta al mare attenuando i movimenti di rollio e beccheggio. L’immersione di soli 3,50 metri, inoltre, consente a Crossbow di navigare anche in quei mari dal basso fondale tanto ambiti…

2 min.
mangusta oceano 50

Presentato in occasione di una conferenza indetta allo Yacht Club di Monaco, il Mangusta Oceano 50 è il nuovo modello della linea delle navi dislocanti a lunga percorrenza di Overmarine Group. Nato dalla matita del designer Alberto Mancini, al quale si deve lo styling di tutta la gamma, ad eccezione dell’Oceano 46 firmato Stefano Righini, lo yacht si presenta “… dall’aspetto forte, potente e slanciato ma con le ombre e i riflessi di una scultura…”. Designer e UfficiTecnici del Gruppo si sono dovuti impegnare molto nel mettere in pratica i dettami del progetto, in particolare nel riuscire a offrire abitabilità e volumi tipici delle navette dislocanti pur rimanendo nel limite delle 500 GT. Gli ambienti, caratterizzati da finestre a tutta altezza e dalle impavesate svuotate per consentire il contatto visivo con il…

3 min.
amasea yachts amasea 84

L’idea non nasce per caso, e pur essendo singolare è il frutto di un’attenta analisi e di una profonda esperienza nel settore: non specificamente quello del grande yacthing propriamente detto, quanto piuttosto quello della cantieristica professionale basata sull’utilizzo dell’alluminio. Realizzare un catamarano di 25 metri (oggi solo un progetto, domani una realtà, dopodomani l’inizio di una serie che prevede la costruzione di sette esemplari l’anno) ha infatti senso solo considerando una serie di parametri. Il primo nasce dalle personali considerazioni di Jack Wijnants, ingegnere navale e ideatore del progetto, che cercando ma non trovando una barca adatta alle sue esigenze ha pensato, avendone i mezzi e l’esperienza, di farsela da solo creando l’Amasea Yachts con base a Monaco. Da qui nasce la seconda considerazione, dato appunto che Wijnants è titolare di…

2 min.
mondomarine la nuova flotta

Sotto la nuova guida di Palumbo Superyachts, che ha acquisito il cantiere Mondomarine nel novembre 2018, il costruttore di Savona ha presentato due nuove gamme di superyacht, che vanno ad aggiungersi ai progetti “Eidos” e “Sea Falcon”. La prima linea si chiama Classic e comprende attualmente tre modelli di 43, 50 e 63 metri progettati insieme allo studio di Luca Dini. Si tratta di yacht semidislocanti con pescaggio ridotto per navigare anche con fondali bassi come quelli, per esempio, delle esclusive isole dei Caraibi. Riguardo alla collezione Classic, Luca Dini ha detto: “Il M/Y Sarastar di 60 metri consegnato da Mondomarine nel 2017 è stato il punto di partenza. Parlando di linee esterne il nostro target era un’evoluzione sì, ma non lo stravolgimento del concept alla base di quella barca dal…