UTFORSKBIBLIOTEK
Mote
Lampoon Magazine

Lampoon Magazine Issue 9

Snob & Pop – is Lampoon’s DNA. Mixing high and low, the aristocrat with the business. A magazine for women and men. Fashion whose strength lies in aesthetic research. Always self-ironical, and so self-confident.

Land:
Italy
Språk:
Italian
Utgiver:
Lampoon Publishing House SRL
Hyppighet:
Quarterly
Les mer
SPESIAL: 40% di sconto sul tuo abbonamento!
KJØP UTGAVE
NOK 49.38
ABONNER
NOK 134.87NOK 80.92
4 Utgaver

i denne utgaven

9 min.
digital visual wave

LE PALME davanti al Duomo di Milano. Babilonia è il luogo del litigio – i Diadochi, i generali di Alessandro Magno si sarebbero dati alle guerre a i fuochi, uno contro l’altro. Versace e Givenchy, Chanel all’attacco delle stelle, Louis Vuitton e Fendi, i loro eserciti, Hermès e la cavalleria araldica, Dolce e Gabbana in pupazzi, Moncler e un’armata scout – questo mondo dove cadono i monarchi e le Regine dall’Acropoli. Bebe Vio alle sfilate di Dior: Maria Grazia Chiuri l’ha indicata come una principessa, il simbolo della forza di ogni donna – qualche mese dopo, è parso così vago vederla a Montecarlo con Valentino. A Milano, intanto, abbiamo una donna adorabile sui suoi tacchi borghesi: la nostra Sally Spectra italiana, fuoriuscita dalla soap per girovagare nella realtà, ancora copiando…

4 min.
regina di milano

MI CHIESERO CHI FOSSE LA PERSONA CHE PIÙ AMMIRASSI – FRANCA SOZZANI. ME L’HANNO CHIESTO ALTRE VOLTE, HO RISPOSTO UGUALE RESTAVA IN UFFICIO FINO A TARDI. Erano le otto e mezza, quella sera, nei corridoi di Vogue in piazza Castello. Ero solo uno stagista – avevo ventitré anni, quattordici anni fa. Stavo portando avanti un progetto dentro il Duomo, era il mio primo lavoro a partita iva – quella sera avevo un problema e nessun’altra possibilità se non chiedere a lei come risolverlo. Tremavo, non avevo saliva. Mi restava chiaro in testa come Franca ripetesse che bisognava portarle soluzioni, non problemi – che dei problemi e delle spiegazioni dei problemi non se ne faceva niente. Franca era il capo. Franca era da sola nel suo ufficio, quella sera. Io busso anche…

9 min.
editor’s notes

‘UNA GOCCIA IN PIÙ CAMBIA IL PESO DEL MARE’. CHE SIA UNA PARAFRASI DI MADRE TERESA O IL RITORNELLO DI UNA CANZONE DI FRANCESCO RENGA LAMPOON E LE TUTE PER SAN VITTORE. Ho fondato Lampoon due anni fa. Un giornale, uno strumento mediatico – fino a oggi, le risorse sono state impiegate per creare una testata che le persone riconoscessero, con un buon numero di lettori. Forte di conferme in termini di numero, Lampoon ora può calibrarsi sulla dimensione che gli appartiene: quella leggera serietà che fonda la letteratura e che rende credibile ogni impegno. Lampoon è una parola inglese che può essere tradotta in italiano come libello. Pungente, intelligente. Attraverso l’estetica, Lampoon vuole raccontare il tempo che scorre e la sensibilità della gente. Oggi, dopo l’epoca della sobrietà, la gente…

4 min.
the dot circle

UN PREMIO LETTERARIO lanciato da una rivista, alla sua seconda edizione. Dal 20 aprile al 4 maggio, ha vita e luogo The DOT Circle 2017. Cinque romanzi in gara a partire da giovedì 20 aprile, e un vincitore proclamato il 4 maggio. TIFFANY & CO. è partner dell’iniziativa, la casa di gioielli più letteraria della storia, da quando Truman Capote mandò Holly Golightly a fare colazione davanti alle vetrine del negozio di Fifth Avenue. Tiffany & Co. è oggi una potenza mondiale in termini di immagini ed estetica, sostenitrice di impegno e cultura ovunque ci sia modernità, dinamicità, energia. Quest’anno in particolare, il tessuto urbano è substrato per correnti elettriche da romanzo: Tiffany & Co. compone nuova letteratura nel racconto della nuova collezione Tiffany City HardWear – sì, quella per cui…

2 min.
dot – doc fiction

DELLA VITA DEL GIORNALISTA DI STRADA che, come me, le notizie le racconta in diretta, si può dire tutto, ma non che sia monotona. Da un lato infatti ci troviamo quotidianamente a correre per arrivare, spesso per primi, dove accadono le cose. Dall’altra siamo gli inventori di quello che io ho definito ‘giornalismo da panchina’. Nato da un’esigenza molto banale: riempire di contenuto le ore imposte dal palinsesto. Per farlo basta sedersi e attaccare bottone. In una città come Milano, questa strategia può sembrare fallimentare, ma posso assicurare che non lo è affatto. Sarà che l’altro spesso rimane spiazzato dal trovarsi accanto uno sconosciuto che lo interpella senza imbarazzo ma anzi, con sincera curiosità, o sarà semplicemente che tutti, in fondo, abbiamo voglia di chiacchierare. Milano poi è piena di…

1 min.
lampoon libri

LAMPOON LIBRI. Sulla home page di Lampoon.it si trova già il banner per accedere a Lampoon Libri: il box per inviare il manoscritto, per posta o via mail. Stiamo cercando Doc Fiction, New Journalism – lo ripetiamo – una letteratura con una forte aderenza alla realtà, con una componente di cronaca – che sia cronaca nera o rosa, finanziaria o politica – le braccia il cuore e la mente sono tutti spalancati – ma ricordandosi sempre che niente è più incredibile del vero, che con questi libri noi non vogliamo solo intrattenere ma anche raccontare e informare. Che la curiosità è la forma migliore per sconfiggere l’ignoranza e l’origine di ogni letteratura. Che si può anche parlare senza raccontare – ma così si produce rumore, mentre noi vogliamo letteratura –…