ZINIO logo

Collezioni Sport & Street 84

Bilingual magazine Italian/English. The most complete compendium on modern sportswear and streetwear. Research fashion labels, trend setting brands, the most innovative designers. From street to international catwalks, passing through trade exhibitions, a three monthly which gathers together and previews all the sector trends. 4 issues per year. Il più completo compendio dello sport e dello streetwear contemporanei. Le fashion label di ricerca, i marchi che fanno scuola, i designer più innovativi. Dalle strade alle passerelle internazionali, passando per i saloni specializzati, un trimestrale in grado di raccogliere e anticipare tutte le tendenze del settore. 4 edizioni l’anno.

Country:
Italy
Language:
Italian
Publisher:
Logos Publishing srl
Frequency:
Back issues only
$33.55

in this issue

3 min
be real

In times when “fake news” and untruths abound in every aspect of our lives, we felt it was necessary to go back to what is true, what is authentic, what is real. Hence the stronger than ever focus on denim, a cornerstone of the Sport&Street world, both in terms on anticipations for the seasons to come and as a summary of the current season. Hence the decision to go backstage at a number of fashion shows and presentations during the last edition of ModaLisboa, in order to provide a view and point of view that we feel are more real than the classic catwalk images. We felt it was also time to dig deeper into Athleisure, a theme that we have featured constantly in recent years. We also felt compulsory…

1 min
erotically neutralised sexuality

Controcorrente, sconcertante o semplicemente ‘strano’? Hardeman punta ad abbattere ogni barriera mentale innalzata sugli stereotipi della sessualità, ridefinendo il concetto di stranezza attraverso il canale dell’esagerazione. Lo scopo è raggiunto grazie ad elementi evergreen come il denim, costellato da un’anima fortemente western. I capi stessi divengono emblema di un grottesco, erotico e deviante rodeo di trasgressivi cowboy urbani. Countercurrent, disconcerting or just ‘strange’? Hardeman aims to break down any barrier raised by sexuality stereotypes and to redefine the concept of strangeness through exaggeration. A purpose achieved thanks to evergreen elements such as denim, interpreted in a very strong Wild West key. The garments become emblems of a grotesque, erotic, devious rodeo populated by transgressive urban cowboys. www.hardemanonline.com…

colspostrit180101_article_008_01_01
1 min
modern paradox

Il fascino del ‘hic et nunc’ del passato e l’instancabile velocità dell’oggi, una contraddizione che diviene un punto d’incontro per la p/e 2018 Bad Deal, come l’imperturbabilità di una statua nel mezzo di una metropolitana. In complicità con gli anni ‘90, tagli e sovrapposizioni, strappi e suture si fondono con la linearità dei capi tradizionali, mentre i materiali più classici, sporcati da graffiti, sono abbinati a quelli più tecnici come il nylon e il vinile. The fascination of the ‘right here, right now’ from the past and the tireless speed of today. A contradiction that becomes a focus point for the S/S 2018 collection by Bad Deal, as imperturbable as a statue in the middle of a subway. As a reference to the 1990’s, cuts and layering, tears and overstitching blend…

colspostrit180101_article_008_02_01
1 min
looking back to go ahead

“Guardare indietro per andare avanti” è il motto e il concetto di base della collezione primavera/ estate 2018 del marchio italiano di outerwear Bomboogie. Quindi i capisaldi del passato, forse intrappolati nella nostalgia, vengono rinnovati, reinterpretati e rinvigoriti da tessuti di nuova generazione. Pertanto, le iconiche field jacket assumono un aspetto più tecnico e i parka diventano più fluidi mentre i bomber sono progettati per essere più efficaci contro gli elementi, e gli impermeabili diventano sempre più adatti ad usi trasversali. Nuovi sviluppi in termini di vestibilità: i capi sono infatti tagliati in modo da dare priorità alla libertà e comodità dei movimenti, rispettando inoltre la mano morbida dei materiali. La collezione offre due diverse tavolozze di colori da abbinare per creare interessanti contrasti. La prima gamma cromatica è focalizzata…

colspostrit180101_article_010_01_01
1 min
progressive feminist irony

La nuova collezione di Alisa Kuzembaeva si propone di scardinare una mentalità odierna tutt’altro che progressista nei confronti delle donne. Ideata partendo dall’espressione russa “donna confezionata” i capi divengono ambasciatori di oggettivazione femminile, confluendo in un connubio tra forme a sacco ed etichette con ironiche stampe dal valore nutrizionale come ‘190gr di bellezza intellettuale’, richiamando alla mente la carne confezionata. The new collection by Alisa Kuzembaeva aims to unhinge today’s retrograde attitudes towards women. Starting from the Russian expression “packaged woman”, the garments become symbols of female objectification by merging a combination of teabag shapes with ironic prints inspired by nutritional information, like ‘190g of intellectual beauty’, reminiscent of the information on packaged meat. www.alisakuzembaeva.com…

colspostrit180101_article_012_01_01
1 min
industrial/chic

Una collezione primavera/estate 2018 che trae ispirazione dalle divise delle operaie italiane degli anni ‘70 e ‘90 e dei giorni nostri. Una collezione che trae ispirazione da foto di famiglia, da ricordi d’infanzia, da donne che stanno lavorando, oggi come oggi, in diversi contesti industriali. Lo stilista, art director e stylist italiano Simone Botte, che collabora con numerosi brand tra cui anche MSGM e Jo No Fui, ha fondato Simon Cracker a Milano dopo una serie di esperienze a Londra. A Spring/Summer 2018 collection that draws inspiration from the uniforms of Italian female workers in the 1970’s, in the 1990’s and in the 2010’s. A collection that draws inspiration from family photos, from childhood memories and from observing women working today in different industrial settings. After a number of experiences in…

colspostrit180101_article_012_02_01