EXPLOREMY LIBRARYMAGAZINES
CATEGORIES
FEATURED
EXPLOREMY LIBRARY
 / Science
Wired ItaliaWired Italia

Wired Italia

Dicembre 2019

Ogni mese WIRED ti racconta le storie, le idee e le persone che stanno cambiando il mondo. Pagina dopo pagina, WIRED fornisce chiavi di lettura precise, coerenti e comprensibili per orientarsi nell’innovazione. Ma non solo: WIRED è anche divertimento, cultura, cinema, libri, gadgets...

Country:
Italy
Language:
Italian
Publisher:
Edizioni Condé Nast S.p.A.
Read More
BUY ISSUE
US$4.22
SUBSCRIBE
US$10.60
4 Issues

IN THIS ISSUE

2 min.
prefazione

Uno degli informatici più influenti della storia è senza dubbio Alan Kay. Classe 1940, quando lavorava negli anni Settanta alla Xerox Parc (Palo Alto Research Center) – una delle aziende che ha dato vita e contribuito alla crescita del “fenomeno Silicon Valley” –, fu tra i pionieri nello sviluppo delle interfacce grafiche a finestre che tutti usiamo sui nostri computer e uno dei primi a concepire i laptop. Kay è celebre per una frase in particolare, pronunciata nel 1971 durante una riunione: «Don't worry about what anybody else is going to do. The best way to predict the future is to invent it». Non preoccuparti di cosa sta per fare qualcun altro. Il miglior modo per predire il futuro è inventarlo. È quello di cui siamo convinti noi a Wired. Siamo circondati…

2 min.
wired italia

Direttore Responsabile FEDERICO FERRAZZA Art Director MASSIMO PITIS Redazione ANDREA GENTILE (caposervizio), ALBERTO GRANDI, DAVIDE PIACENZA, STEFANO PRIOLO (caposervizio), LUCA ZORLONI Photo Editor FRANCESCA MOROSINI Senior Designer CLAUDIO FABBRO (Pitis e Associati) Graphic Designer MATTEO BENETTI (Pitis e Associati) Segreteria di Redazione e Produzione PAOLA BONVINI (responsabile) Hanno collaborato a questo numero NICHOLAS DAVID ALTEA, EMILIANO AUDISIO, ANDREA BERTUZZI, BOOSTA, VINICIO CAPOSSELA, COMA_COSE, GIANLUCA DOTTI, HIROTO IKEUCHI, CATERINA MACONI, RICCARDO MEGGIATO, ANGELO PANNOFINO, RICCARDO PUGLISI, JEREMY RIFKIN, RICCARDO SAPORITI Traduzioni ANGELO CONSOLI Fotografi KIM BJØRN, PIETRO COCCO, CRISTINA DE MIDDEL, BRIAN FINKE, LAURENT KRONENTAL, TONY LUONG, NOELLE MASON, RAKUTARO OGIWARA, BENEDICT REDGROVE, SCHIRRA E GIRALDI, ALASTAIR PHILIP WIPER, PRESTON YARGER Illustratori MATTEO RIVA Direttore Editoriale LUCA DINI Chief Marketing Officier FRANCESCA AIROLDI Sales & Marketing Advisor ROMANO RUOSI Brand Advertising Manager NICOLÒ CAMILLO VANNUCCINI Advertising Manager ANNALISA PROCOPIO Responsabile Content Experience Unit VALENTINA DI FRANCO Responsabile Digital…

2 min.
l’età della resilienza

Di fronte all’emergenza climatica globale le generazioni più giovani sono entrate in una permanente mobilitazione, una vera e propria rivolta planetaria in difesa della vita sulla Terra per una transizione energetica capace di rivoluzionare la società e l’economia, salvando la specie umana dall’estinzione attraverso un Green New Deal globale. Un programma che trova sostenitori anche nella sfera politica e in quella imprenditoriale. Sul piano politico esso ha ricevuto il sostegno della Conferenza dei sindaci americani per tutti i principali candidati del Partito democratico alle elezioni presidenziali del 2020. E il sostegno è arrivato anche dalla neopresidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, che ne ha fatto il fulcro per la trasformazione dell’Europa in una società post carbon a zero emissioni, conferendo al vicepresidente Timmermans il ruolo di commissario nel Green…

3 min.
feno fortnite meno

Fenomeno curioso, 250 milioni di persone ferme a osservare un buco nero. Non tanto perché dalla Terra di buchi neri non se ne possono osservare a occhio nudo, ma perché quello in questione è comparso in un videogame. È successo il 13 ottobre 2019 e si è trattato dell’evento di chiusura del Capitolo 1 di Fortnite, col quale il gioco veniva risucchiato, letteralmente, dal suo stesso cielo, per lasciare spazio, l’indomani, a nuovi livelli e modalità. E così ecco il Capitolo 2 di questo sparatutto dalla grafica cartoon, ma dalle meccaniche sopraffine, capace di rendere Tim Sweeney, ceo di Epic Games, ancora più milionario di quanto già fosse coi tanti titoli di successo sviluppati in passato, come la serie Unreal e Gears of War. Tanto che la sua azienda è…

2 min.
orti a luci rosa

Possono alcuni vecchi container refrigerati in disuso, altamente inquinanti, trasformarsi in orti sostenibili? Sì, come hanno dimostrato Brad McNamara e Jon Friedman con Freight Farms. La startup di Boston ha catturato l’attenzione del fotografo Tony Luong, che ha portato il suo obiettivo all’interno di uno dei Greenery, ex container che accolgono ora giardini idroponici, ultima frontiera dell’agricoltura innovativa. La terra è sostituita da un substrato inerte e la pianta viene irrigata con una soluzione nutritiva costituita da acqua e composti per lo più inorganici. L’assenza di suolo impedisce lo sviluppo di malattie e il proliferare di erbacce infestanti. Il progetto di Luong svela che cosa accade in uno dei container, dove si svolge l’intero processo di coltivazione, dalla semina alla raccolta, arrivando a produrre fino a 4 tonnellate di cibo…

1 min.
invisibili

Stipati in un camion o nascosti all’interno di un trolley. Migranti osservati ai raggi X: un punto di vista inedito, al centro del progetto X-Ray Vision vs. Invisibility di Noelle Mason, che ha indagato gli effetti fenomenologici delle tecnologie visive nella percezione dei clandestini. L’artista ha utilizzato le fotografie scattate a scopo di sorveglianza al confine tra Stati Uniti e Messico, le ha decontestualizzate e le ha trasformate in opere d’arte. In particolare, la serie Backscatter Blueprint, che pubblichiamo in queste pagine, documenta il viaggio di questi uomini invisibili verso un futuro migliore utilizzando esclusivamente cianotipi. Per rappresentare l’attualità è stato scelto provocatoriamente l’antico metodo di stampa fotografica dal tipico colore blu di Prussia, creando un effetto stridente, esasperato dalla contraddizione visiva espressa dai camion meccanici e dal loro carico…