Focus Wild

Focus Wild Ottobre 2020

Focus Wild è la rivista per ragazzi e ragazze dai 10 ai 14 anni appassionati di animali e cuccioli. Suddivisa in due parti, nella sezione Mondo si potranno ammirare immagini fantastiche, reportage sugli animali e sul loro comportamento, interviste con personaggi famosi e tante notizie curiose; nella sezione PetClub si troveranno tutti i consigli e i trucchi per la cura dei propri animali domestici.

Ler Mais
País:
Italy
Língua:
Italian
Editora:
Mondadori Scienza S.p.A.
Periodicidade:
Monthly
3,05 €(IVA Incl.)
20,37 €(IVA Incl.)
12 Edições

nesta edição

1 minutos
pixel

ASPETTAMI, CHE ARRIVO! Con una zampa anteriore protesa verso l’alto, questo scoiattolo rosso (Sciurus vulgaris) sembra voler raggiungere del cibo oppure un suo simile. La postura eretta su entrambi gli arti inferiori lo aiuta ad avere una visuale migliore e viene stabilizzata grazie alla coda. MI PIACE ESSERE ORDINATA Una garzetta nivea (Egretta thula) viene immortalata durante una sessione di pulizia... a testa in giù: pettinarsi penne e piume con un becco molto lungo non è così semplice come sembra! Questo comportamento tipico degli uccelli, detto preening, consiste in una vera e propria auto-toelettatura ed è fondamentale per mantenere il piumaggio pulito e in ordine, ma soprattutto per allontanare i parassiti.…

1 minutos
editoriale

Cari lettori, secondo voi gli animali giocano? Sì! Risposta ovvia per chi ha la fortuna di vivere con un cane, o con un gatto. Un po' meno scontato sapere che anche polpi, condor, orsi bianchi e bisonti lo fanno. A pag. 38 Franco racconta tante altre cose interessanti e le foto di questo articolo... non sono meravigliose?!! Per chi, invece, ha in programma di adottare un cane, cucciolo o anziano che sia, Giulia spiega come prepararsi e come affrontare i primi giorni di convivenza (pag. 56). Se poi avete voglia di raccontarci la vostra esperienza, scriveteci: siamo curiosi di sapere come è andata! Buona lettura,…

1 minutos
i nostri esperti di questo numero:

FRANCO CAPONE Giornalista scientifico, documentarista, ha partecipato a diverse ricerche in Africa e Sudamerica nei settori della paleontologia, dell’etologia e dell’antropologia. MIRIAM D’OVIDIO Medico veterinario, Istruttore cinofilo, esperta in comportamento. GÉRARD MANGIAGALLI Veterinario,presidente di Milano Natura (www.milanonatura.it). GIULIA PARACCHINI Istruttore cinofilo, consulente della relazione felina, operatore di zooantropologia assistenziale e didattica. DUNIA RAHWAN Biologa, educatore cinofilo, si occupa della riabilitazione dei cani di canile. Appassionata di etologia e di immersioni subacquee. FRANCESCO TOMASINELLI Dottore in Scienze ambientali marine, naturalista e fotografo specializzato in scienza, viaggi e natura.…

1 minutos
eccomi... ci sono anch'io!

LA FINE DELL’ESTATE È IL PERIODO IN CUI LE VESPE OPERAIE SONO PIÙ ATTIVE E L’INTERA COLONIA PUÒ CONTARE PIÙ DI 500 INDIVIDUI Un calabrone (Vespa crabro), effettuata la metamorfosi, fa capolino dalla sua celletta (1) e, prima di fuoriuscire completamente, produce una piccola goccia d’acqua con la bocca (2 e 3): in questo modo, contribuisce a ridurre l’umidità e a mantenere asciutto il nido, che è fatto di carta! Infatti, gli adulti di quasi tutte le specie di vespe sociali fabbricano il proprio rifugio utilizzando la fibra vegetale masticata e impastata con la saliva. Il risultato è una pasta morbida composta da cellulosa e minerali che, solidificandosi, renderà la struttura solida e resistente.…

3 minutos
notizie dal mondo

Sentinelle volanti contro i bracconieri Sudafrica. Il rinoceronte nero (Diceros bicornis) ha un ottimo udito e un olfatto sviluppato ma è quasi cieco. Per fortuna sul corpo ospita le bufaghe dal becco rosso (Buphagus erythrorhynchus) che, oltre a ripulire questi erbivori dai parassiti di cui si nutrono, sono anche sentinelle in caso di pericolo, per esempio l'arrivo di un uomo. La scoperta è avvenuta nel parco di Hluhluwe-Imfolozi dove Roan Plotz, dell’Università australiana di Victoria (Melbourne) ha condotto uno studio su una popolazione di rinoceronti neri in parte muniti di rilevatore satellitare. Le osservazioni hanno dimostrato che, in presenza di potenziali bracconieri, gli uccelli emettono segnali d’allarme avvertiti dai rinoceronti. Secondo lo studio, tra il 40% e il 50% degli individui con le bufaghe sul dorso riusciva a evitare di incontrare…

3 minutos
uccelli arcobaleno

CUTRETTOLA GIALLA Una dieta a base di insetti regala alla cutrettola il suo inconfondibile colore giallo La cutrettola gialla (Motacilla flava) è un piccolo uccello con una lunghezza media di 17 cm e il peso di circa 12-18 g. I maschi hanno una caratteristica colorazione giallo acceso sul petto, mentre le femmine sono bruno-grigiastre. Questo permette agli individui di sesso maschile di essere notati più facilmente e di sconfiggere eventuali rivali in amore. La colorazione è dovuta alla presenza di pigmenti nelle penne che assorbono la luce a determinate lunghezze d’onda, riflettendone altre: queste ultime danno il colore visibile ai nostri occhi. Nel caso della cutrettola, i pigmenti che danno la colorazione gialla sono in prevalenza carotenoidi (contenuti anche in pomodori, carote, mais) e vengono assimilati da questi uccelli attraverso gli insetti…