Focus Wild

Focus Wild Novembre 2020

Focus Wild è la rivista per ragazzi e ragazze dai 10 ai 14 anni appassionati di animali e cuccioli. Suddivisa in due parti, nella sezione Mondo si potranno ammirare immagini fantastiche, reportage sugli animali e sul loro comportamento, interviste con personaggi famosi e tante notizie curiose; nella sezione PetClub si troveranno tutti i consigli e i trucchi per la cura dei propri animali domestici.

Ler Mais
País:
Italy
Língua:
Italian
Editora:
Mondadori Scienza S.p.A.
Periodicidade:
Monthly
3,05 €(IVA Incl.)
20,37 €(IVA Incl.)
12 Edições

nesta edição

1 minutos
qual è l’utilità delle zanzare?

Per l’uomo sono fastidiose, oltre che pericolose poiché portano malattie che uccidono più di un milione di persone all'anno. Ma le zanzare hanno anche una loro utilità in natura. Solo le femmine fecondate pungono, perché hanno bisogno di sangue per lo sviluppo delle uova: i maschi, invece, si nutrono di nettare, come l'individuo nella foto, e passando di fiore in fiore hanno un'importante funzione di impollinatori. Le zanzare sono molto importanti anche nella catena alimentare, perché nello stadio larvale costituiscono cibo per pesci, rettili e altri insetti, e da adulte anche per uccelli e pipistrelli. Più di 3 mila le specie di zanzara conosciute. Non tutte, però, pungono l’uomo. MANDACI LA TUA DOMANDA? REDAZIONE@FOCUSWILD.IT…

4 minutos
cercasi casa disperatamente

PLUTO - 10 ANNI - Roma Gli abbandoni non risparmiano neanche i cani anziani, quelli che hanno più bisogno di attenzioni e premure. Come si fa a tradire un cane dopo 10 anni di vita insieme? Pluto è stato accalappiato magrissimo, stanco e triste. In canile i primi tempi era molto debole e apatico, ora ha ripreso un po’ di peso. Il muso imbiancato, lo sguardo ferito e la sua dignità non si dimenticano. Di taglia grande, nato a settembre 2010, vaccinato e con microchip. 349-1970995 francesca.aclonlus@gmail.com STEFY - 5 ANNI - Roma Stefy è affettuosissima, non appena la abbiamo conosciuta siamo diventate subito amiche: ci riempie di baci e ci chiede di portarla fuori da quella gabbia prima che diventi un ergastolo. È abituata alle persone, deve avere vissuto i suoi primi anni…

1 minutos
un commercio terribile

La bertuccia è a forte rischio di estinzione, al punto da essere inclusa nell'allegato I della lista CITES (la Convenzione di Washington sul commercio delle specie di fauna e flora minacciata): sono vietati la detenzione, il commercio, il possesso e la donazione. In 40 anni questa specie ha subìto un enorme declino, passando da oltre 21 mila a meno di 7 mila individui e subendo, solo negli ultimi 25 anni, un calo demografico del 50%. La bertuccia è il mammifero più contrabbandato nella rotta dal Nordafrica all'Europa: organizzazioni criminali prelevano i cuccioli nei luoghi nativi per poi venderli sul mercato europeo. Spagna e Italia sono gli stati dell’Unione con il record di importazioni illegali dei piccoli da Marocco e Algeria. In Tunisia, invece, è estinta.…

3 minutos
le foto più buffe dell’anno

I cavalli arricciano il labbro superiore e scoprono i denti per analizzare i feromoni emessi dai loro simili e raccogliere informazioni Parte del ricavato del concorso va all'ente benefico Blue Cross, attivo a favore dei pet senzatetto del Regno Unito SCOPRI DI PIÙ SU: http://www.focusjunior.it/animali Sally Billam//MARS Petcare Comedy Pet Photo Awards 2020. Alice van Kempen/The Comedy Pet Photography Awards 2020…

7 minutos
born to be wild

Le bertucce (Macaca sylvanus) vivono anche in Toscana, lo sapevate? Non libere nei boschi, ma nel Centro di Recupero di Semproniano, in provincia di Grosseto, un posto immerso tra le colline e gli alberi della maremma che accoglie più di 100 animali salvati da allevamenti, circhi, traffico illegale e vivisezione, di cui la LAV (Lega Anti Vivisezione) si prende cura. Dal 2018 c’è anche uno spazio di oltre mille metri quadrati solo per le bertucce come me, Calogero (detto Calo), che sono state allevate come bambini da famiglie umane e con tanto di pannolino e biberon. Il progetto “Born to Be Wild” è nato in collaborazione con l’associazione olandese Animal Advocacy and Protection (AAP) per contrastare il traffico illegale di bertucce catturate in natura in Marocco, trasportate illegalmente in Europa…

5 minutos
bufale bestiali

La ricerca di approvazione e di consensi, unita alla mancanza di una conoscenza naturalistica di base, portano spesso alla diffusione in rete di informazioni errate e bufale, che diventano virali. Spesso i comportamenti umani sono trasferiti, migliorati, agli animali che vengono così idealizzati; in altri casi si tratta di fantasiose soluzioni a problemi ambientali, per cui la condivisione della notizia è esasperata da una ricerca di positività. Inoltre, può capitare che vengano fornite interpretazioni completamente sbagliate e distorte di comportamenti che effettivamente sono osservabili in natura. Ecco alcune delle più recenti fake news “virali”, talvolta rilanciate perfino dai giornali. AQUILE MENEFREGHISTE Girano varie foto di corvi posti sul dorso di un’aquila in volo: la didascalia che le accompagna recita “Fate come l’aquila, volate alto e lasciatevi alle spalle i corvi”. Secondo questa teoria,…