Focus Wild Luglio 2021

Focus Wild è la rivista per ragazzi e ragazze dai 10 ai 14 anni appassionati di animali e cuccioli. Suddivisa in due parti, nella sezione Mondo si potranno ammirare immagini fantastiche, reportage sugli animali e sul loro comportamento, interviste con personaggi famosi e tante notizie curiose; nella sezione PetClub si troveranno tutti i consigli e i trucchi per la cura dei propri animali domestici.

País:
Italy
Língua:
Italian
Editora:
Mondadori Scienza S.p.A.
Periodicidade:
Monthly
3,05 €(IVA Incl.)
20,37 €(IVA Incl.)
12 Edições

nesta edição

1 minutos
pixel

AL SICURO CON MAMMA Il canguro grigio occidentale (Macropus fuliginosus) di solito ha un cucciolo all’anno. Subito dopo la nascita il piccolo – detto “joey” in inglese – striscia fino al capezzolo posto nel marsupio della mamma, da dove entrerà e uscirà a piacere per i successivi 8-9 mesi. ASTUTO COME UNA... CINCIARELLA La cinciarella (Parus caeruleus) ha una colorazione vivace, è giocosa e il suo canto ricorda il suono di uno zufolo. Svolazza fra gli alberi e si appende pure a testa in giù pur di beccare il cibo tra i rami. Ma è nota anche per la sua astuzia: in Inghilterra, nel secolo scorso, un individuo imparò ad aprire a colpi di becco i tappi in alluminio delle bottiglie del latte per berlo, trasmettendo in breve questa abilità all’intera popolazione.…

focuswildit2107_article_003_01_01
1 minutos
editore

Cari lettori, il mondo di balene e delfini ci sta svelando tanti aspetti finora sconosciuti, grazie alle moderne tecniche di studio basate su droni, sensori applicati direttamente ai cetacei e osservazioni fatte addirittura dai satelliti: Maddalena, che studia questi animali da una vita, ci racconta tutto da pag. 32. Anche Marco ci porta in mare, ma più in profondità, a scoprire le creature che, grazie a incredibili adattamenti, riescono a vivere dove la luce non arriva e la pressione è molto forte (pag. 12). Auguriamo a voi, e ai vostri amici a quattrozampe, una bellissima estate! chiara.borelli@mondadori.it…

focuswildit2107_article_006_01_01
1 minutos
i nostri esperti di questo numero:

SONIA CAMPA Docente presso il Master universitario in Etologia degli Animali d’Affezione dell’Università di Pisa; si occupa della relazione uomo-gatto e uomo-cane. MARCO COLOMBO Naturalista (nel 2007 ha scoperto una nuova specie di ragno in Sardegna), fotografo (premiato nei più prestigiosi premi), divulgatore. MADDALENA JAHODA Biologa e divulgatrice scientifica, si occupa di cetacei da oltre 30 anni. Ha pubblicato vari libri, tra cui “Le mie balene”. GÉRARD MANGIAGALLI Veterinario,presidente di Milano Natura (www.milanonatura.it). PIERO PAPA Vice Ispettore del Corpo Forestale dello Stato, si occupa di sorveglianza, didattica, recupero e gestione della fauna selvatica. GIULIA PARACCHINI Istruttore cinofilo, consulente della relazione felina, operatore di zooantropologia assistenziale e didattica. ADRIAN STOICA Educatore cinofilo, docente formatore, istruttore e pluricampione del mondo di disc dog (@adrianstoica.dogcoach).…

focuswildit2107_article_007_01_01
1 minutos
se non hai il phon...

Nel tentativo di capire a che velocità un cane bagnato debba scuotersi per asciugarsi in modo efficace, un gruppo di ricercatori del Georgia Institute of Technology di Atlanta (Usa) ha scoperto che dipende dalle dimensioni: più piccolo è il cane, più rapido dev’essere il movimento, passando dalle 4,5 alle 8 oscillazioni al secondo.A far aderire le goccioline d’acqua al pelo dell’animale, infatti, è la tensione superficiale. Per vincerla è necessario applicare una forza contraria. Così il cane fa oscillare rapidamente il proprio corpo (1, 2 e 3) come fa la centrifuga di una lavatrice!…

focuswildit2107_article_008_01_01
4 minutos
notizie dal mondo

Un’amicizia da Oscar California (Stati Uniti). All’ultima edizione degli Oscar, lo scorso marzo, ha trionfato il documentario My octopus teacher (Il mio amico in fondo al mare), la storia di un polpo comune (Octopus vulgaris) e del suo allievo umano. Il premio per il miglior film documentario è stato assegnato ai registi Pippa Ehrlich e James Reed, ma il vincitore morale della statuetta è Craig Foster, filmmaker e naturalista sudafricano nonché protagonista della commovente storia di amicizia. L’incontro tra Craig e la femmina di polpo è avvenuto dieci anni fa nelle fredde e agitate acque atlantiche che sferzano la costa di Città del Capo, in Sudafrica. La loro relazione dura un anno, quasi l’intera vita del mollusco, che di norma muore dopo la schiusa della sua prima e unica covata. Con…

focuswildit2107_article_010_01_03
6 minutos
creature degli abissi

Sono in molti a pensare che, ormai, conosciamo tutto del nostro pianeta. Abbiamo esplorato le grotte più remote e le foreste più impenetrabili, eppure gli oceani sono ancora in gran parte sconosciuti agli esseri umani e alla scienza: si stima addirittura che oltre l’80% debba ancora essere investigato. Gli animali di queste pagine vivono in profondità, ma occasionalmente possono spingersi verso la superficie, soprattutto di notte o a causa di correnti particolari, ed essere incontrati dai subacquei. Scopriamo insieme i loro incredibili adattamenti! POLPO DUMBO Durante un’esplorazione in Messico, nel 2014, gli scienziati hanno avuto un incontro sorprendente con un ottopode cirrato (cioè un polpo) comunemente noto come “Dumbo” (Grimpoteuthis sp.) a causa delle due pinnette che ricordano le orecchie del celebre elefantino della Disney. Questi cefalopodi non sono rari negli abissi,…

focuswildit2107_article_012_01_01