Infantil & Adolescentes
Focus Wild

Focus Wild Novembre 2017

Focus Wild è la rivista per ragazzi e ragazze dai 10 ai 14 anni appassionati di animali e cuccioli. Suddivisa in due parti, nella sezione Mondo si potranno ammirare immagini fantastiche, reportage sugli animali e sul loro comportamento, interviste con personaggi famosi e tante notizie curiose; nella sezione PetClub si troveranno tutti i consigli e i trucchi per la cura dei propri animali domestici.

País:
Italy
Língua:
Italian
Editora:
Mondadori Scienza S.p.A.
Ler Mais
COMPRAR EDIÇÃO
3,05 €(IVA Incl.)
ASSINATURA
20,37 €(IVA Incl.)
12 Edições

nesta edição

1 minutos
pixel

LO SCOIATTOLO EQUILIBRISTA Questo scoiattolo rosso (Sciurus vulgaris) è stato ripreso nel momento del pasto. Lo consuma tenendosi in equilibrio tra due tronchi, grazie all’aiuto delle robuste zampe posteriori, dotate di forti unghie e cuscinetti plantari che aumentano la presa sulle superfici verticali. PRONTO PER IL DECOLLO! Un punteruolo ritratto nel momento in cui sta per spiccare il volo da una foglia nell’Udzuwunga National Park, in Tanzania. Qui è ben visibile la caratteristica principale di questi coleotteri che appartengono alla famiglia dei Curculionidi: una lunga “proboscide”, o rostro, all’estremità del capo, con la quale attaccano e masticano il fogliame, provocando in alcuni casi grandi danni alle colture.…

1 minutos
editoriale

Cari lettori, non fatevi condizionare dalle apparenze: l’eterocefalo glabro (pag. 38), simile a un wurstel con i denti, non è certo un campione di bellezza per i nostri standard, ma è comunque un portento della Natura. Non sente il dolore, resiste senza ossigeno per 18 minuti, vive 30 anni ed è organizzato in caste, come le api! A pag. 56, invece, parliamo del gatto: un animale che in apparenza conosciamo bene ma che spesso è vittima di false credenze che possono compromettere la nostra amicizia e il suo benessere. Ah, questa estate Juliet si è sposata con Jack! Chi sono? Una cagnolina e un pilota di moto!Tutti i dettagli a pag. 28. Buona lettura, Chiara (e Paco) cborelli@gujm.it VOLETE METTERVI IN CONTATTO CON NOI E MANDARCI I VOSTRI CONTRIBUTI? E-mail: redazione@focuswild.it Facebook: www.facebook.com/…

1 minutos
miele, che bontà!

Questo scimpanzé (Pan troglodytes) ripreso nel Ngamba Island Chimpanzee Sanctuary, in Uganda, estrae il miele, cibo molto calorico, da un alveare: dopo aver scelto un ramoscello delle giuste dimensioni per riuscire a farlo entrare in un buco, gli toglie le foglie e lo infila con cura (1); lo fa scorrere su e giù e quando è ben intriso di miele, lo estrae (2) e lo lecca (3). Questo comportamento viene trasmesso dalle madri ai piccoli che imparano con l’osservazione e... con tanta pratica. Una prova dell’intelligenza di questi primati, che condividono con l’uomo il 99% del Dna, è proprio la loro capacità di costruire utensili, anche complessi, utilizzati per procurarsi il cibo e per bere (costruiscono per esempio “spugne” con foglie masticate).…

4 minutos
notizie dal mondo

Dritto al cuore Salvataggio di gruppo Stati Uniti. Michael e suo figlio amano il campeggio e ogni tanto si lasciano la città alle spalle, per raggiungere il loro posto segreto in mezzo alla natura. L’ultima volta, però, non erano soli. Una giovane gatta pelle e ossa, presumibilmente randagia, li attendeva affamata e subito è scattata l’amicizia con il felino in cerca di coccole e di qualche boccone di cibo. Dopo aver montato la tenda, padre e figlio si sono messi a pescare e hanno preso abbastanza pesce per tutti. «Il micio era così felice per l’attenzione e l’amore ricevuto che non smetteva più di ringraziare», ha raccontato Michael. Finita la cena il gatto, però, è scomparso. «Un paio di ore più tardi siamo stati svegliati da rumori provenienti da fuori: ho acceso…

5 minutos
trasporto cuccioli

LONTRA DI MARE ( ENHYDRA LUTRIS ) Questo mustelide vive praticamente tutta la vita in mare e le femmine, dopo aver partorito in acqua il loro unico piccolo, galleggiano sulla schiena e sistemano il neonato sul ventre per proteggerlo dal freddo e pulirgli il soffice piumino. La foltissima e impermeabile pelliccia degli adulti, infatti, crescerà solo dopo tre mesi di vita del cucciolo che, fino ad allora, dipenderà dalla madre per non morire congelato. La pelliccia è l’unico strumento che la lontra di mare ha per proteggersi dall’acqua gelida dell’oceano poiché non possiede uno strato di grasso isolante, comune in altri mammiferi marini. GORILLA DI PIANURA OCCIDENTALE ( GORILLA GORILLA GORILLA ) Un cucciolo di gorilla è un bell’onere per la sua mamma, che si occupa di portarlo in giro da quando il…

4 minutos
senti che puzza!

Noi uomini, rispetto agli altri mammiferi, non abbiamo un olfatto molto sviluppato; il nostro senso principale, infatti, è la vista. Inoltre, muovendoci in posizione eretta con il capo lontano da terra, facciamo ancora più fatica a distinguere gli odori al livello del terreno. Per moltissimi mammiferi terrestri, invece, non è così: un cane, per esempio, vive immerso in un mondo fatto di odori intensi e potenti. La più debole traccia diventa una pista, fatta di sostanze chimiche rilevate da milioni di cellule; l’area di tessuto impiegata per scoprire gli odori nel naso di un segugio è di 150 cm, che scendono a 15 in un gatto e a quattro nella nostra specie. Ecco il perché delle nostre modeste prestazioni. PARLARE CON GLI ODORI La maggior parte dei mammiferi che vivono sulla terraferma,…