EXPLOREMY LIBRARY
Science
Wired Italia

Wired Italia Settembre 2017

Ogni mese WIRED ti racconta le storie, le idee e le persone che stanno cambiando il mondo. Pagina dopo pagina, WIRED fornisce chiavi di lettura precise, coerenti e comprensibili per orientarsi nell’innovazione. Ma non solo: WIRED è anche divertimento, cultura, cinema, libri, gadgets...

Country:
Italy
Language:
Italian
Publisher:
Edizioni Condé Nast S.p.A.
Read More
SUBSCRIBE
$15.08
4 Issues

in this issue

3 min.
federico ferrazza

Gli ultimi anni del nostro pianeta sono stati caratterizzati da discussioni su una parola: CONFINI. Sarà così anche nel prossimo futuro. Tre esempi. 1) Quello che è riconosciuto come il principale pericolo per le democrazie occidentali è lo Stato Islamico, una “nazione” con i confini geografici in continuo movimento, per fortuna non sempre in espansione. 2) Tutte le ultime importanti elezioni (dal referendum sull’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea alle presidenziali statunitensi e francesi) si sono giocate sulla restaurazione (tra Gran Bretagna e Ue), sulla costruzione fisica (il muro tra Usa e Messico) e sul superamento (il presidente francese Emmanuel Macron si è presentato come un europeista convinto) dei confini. 3) In Italia gli ultimi mesi sono stati gli ennesimi nei quali il dibattito pubblico è stato monopolizzato dalla discussione sui migranti. Migliaia…

3 min.
il prossimo gol del calcio: gli stadi smart

_ENERGIA Gli stadi del domani produrranno energia grazie a turbine eoliche montate sul tetto e a un biodigestore. La copertura mobile farà filtrare l’aria e la luce, riparando – se necessario – dalla pioggia. Verranno usati LED a basso consumo per l’illuminazione e per segnare il campo, che potrà essere così ridisegnato per diversi sport. I tecnici AI, in una sala di controllo sotterranea, provvederanno al funzionamento dell’impianto. _TRASPORTI L’afflusso dei tifosi allo stadio è cruciale. Populous ha inserito nel progetto uno snodo per i trasporti urbani, con stazione ferroviaria sotterranea. Auto a guida autonoma come quelle costruite da Audi accompagneranno e preleveranno i tifosi con un impatto minimo sul traffico, mentre da più lontano si arriverà con auto volanti. I pedoni potranno accedere allo stadio per mezzo di ponti. _ESPERIENZA Sale riservate e posti…

1 min.
il valore del tempo in un mondo che cambia

COME? GRAZIE A YOUMANIST, IL NUOVO PROGETTO EDITORIALE DI BNL - BNP PARIBAS PRIVATE BANKING: UN MAGAZINE ONLINE MA ANCHE UN’APPLICAZIONE MOBILE, DISPONIBILE PER IOS E ANDROID. PER CHI È PENSATO YOUMANIST? • per chi vuole trasformare ogni momento, dall’attesa in aeroporto a una pausa caffè, in un’occasione di arricchimento • per chi vuole investire su se stesso • per chi vuole migliorare scoprendo nuovi stimoli e idee • per chi vuole scoprire il modo in cui il Private Banking di BNL si prende cura dei propri clienti UN POOL DI AUTORI Youmanist può contare sul contributo di curatori autorevoli: docenti giornalisti esperti che parlano dei temi a loro cari e sui cui hanno maggiore competenza. Per citarne solo alcuni: Claudio Sessa, docente di Storia del Jazz e giornalista del Corriere della Sera. Claudio Visentin, fondatore della Scuola…

1 min.
mobile , un mondo ricco di sorprese

CONTENUTI PREMIUM Grazie all’applicazione per smartphone Youmanist è sempre con te, con i contenuti presenti sul sito ma anche con contenuti premium: video, podcast, guide di viaggio e di lingua, e molto altro ancora in un mix di lifestyle e finanza. Con un’offerta che si arricchisce di settimana in settimana. OFFERTA PERSONALIZZATA L’applicazione offre un feed personalizzato, accessibile cliccando sull’icona “you”. Così puoi scegliere quali contenuti visualizzare. PIACERE SONO UMA Grazie a un’interfaccia conversazionale, potrai capire come personalizzare al meglio l’offerta di Youmanist sul fronte personale, professionale, finanziario.…

5 min.
il luogo dell’altro

Viviamo tempi di cambiamento, di velocità. Niente è oggi come era ieri. E ogni previsione sul domani si rivela infondata. L’unica prevedibilità che i nostri tempi ci concedono è la certezza dell’imprevedibilità delle cose. Normale che con i cambiamenti vengano le paure. Le ansie. I fantasmi. Ciò che non si conosce ancora, spaventa. Anche se poi, guardandosi indietro, magari si sorride di quella paura che ti ha fatto esitare davanti a una novità poi rivelatasi magnifica; sospettare davanti a una persona poi scoperta amica; fermarsi davanti a un confine, a una frontiera, che poi si è trasformata in porta d’ingresso per un viaggio bellissimo. Cera un tempo in cui la frontiera evocava grandi sfide, emozione, scoperta. Progresso. Oggi, il confine diventa muro. Limite, spesso autoimposto. Recinzione, protezione verso un “fuori” che…

10 min.
oltre il cielo

Si dice che il cielo sia il limite. Ma la vita di Marina Popovich, “Madame Mig”, come la chiamavano negli anni della cortina di ferro, è una vita che coi luoghi comuni ha ben poco a che vedere. Per conoscerla, è più utile uno dei mille aneddoti che la riguardano: è il 1950, non ha ancora vent’anni. Una mattina si presenta all’aerodromo di Tušino, a Mosca, con una dichiarazione firmata da Kliment Vorošilov, presidente del Presidio del Consiglio Supremo dell’Unione Sovietica. La lettera – ottenuta pochi giorni prima su indicazione di Nikolai Kamanin, già eroe nazionale e futuro selezionatore dei cosmonauti, quelli che alla faccia degli Stati Uniti raggiungeranno lo spazio per primi – comanda che la ragazza sia sottoposta ai test di volo per l’ammissione all’aeronautica militare. Dopo la…