Nautica Marzo 2021

Con oltre 50 anni di attività è la più prestigiosa e diffusa rivista italiana sulla nautica da diporto.

國家/地區:
Italy
語言:
Italian
出版商:
Nautica Editrice Srl
頻率:
Monthly
$172
$1,381
12 期號

本期

2 分鐘
è tempo di sfida

Luna Rossa è in prima pagina in ogni parte del mondo. Meritatamente. Anzi, strameritatamente. La lunga partita giocata a Auckland, Nuova Zelanda, per portare in Italia la Prada Cup e imporsi come sfidanti per la 36a Coppa America è stata vinta mettendo di volta in volta al posto giusto tutti i pezzi di quella complicata scacchiera sulla quale oggi si gioca la massima espressione tecnologica di questo sport. Tanto è vero che l’unico paragone capace di far intuire in che cosa consista questo modo inedito di regatare è quello della più familiare Formula 1, dove si vince solo se ogni singolo fattore, umano o meccanico, funziona alla perfezione. Insomma, un insieme parossistico che ha portato indietro non di quarant’anni ma di quattro secoli l’immagine iconica di Mauro Pelaschier che, nel…

nautit2103_article_009_01_01
4 分鐘
la durata del noleggio occasionale

Ho un quesito relativamente alla durata del noleggio occasionale di 42 giorni citati nel comma 5 dell’art. 49 bis del codice della nautica da diporto D.l.vo 171/2005 Nella fattispecie l’articolo in questione si esprime come segue: 5 I proventi derivanti dall’attività di noleggio di cui al comma 1, di durata complessiva non superiore a quarantadue giorni, sono assoggettati, a richiesta del percipiente, a un’imposta sostitutiva delle imposte sui redditi e delle relative addizionali, nella misura del 20 per cento, con esclusione della detraibilità o deducibilità dei costi e delle spese sostenute relative all’attività di noleggio. L’imposta sostitutiva è versata entro il termine stabilito per il versamento a saldo dell’imposta sul reddito delle persone fisiche. L’acconto relativo all’imposta sul reddito delle persone fisiche è calcolato senza tenere conto delle disposizioni di cui…

nautit2103_article_012_01_01
5 分鐘
le mascherine della vergogna

l 2020, sarà ricordato come l’anno della pandemia da COVID-19, che ha impattato considerevolmente non solo sugli aspetti sanitari e socio-economici ma anche su quelli ambientali. Tra questi ultimi, il trascorso anno bisestile ha lasciato una vistosa scia a lungo termine con l’abbandono di rifiuti sanitari ovunque, in particolare i dispositivi di protezione individuale (dpi) e le diffusissime mascherine. Miliardi di pezzi usa e getta non sono stati smaltiti correttamente negli appositi contenitori per il rifiuto secco indifferenziato o sanitario, ma gettati in giro dove capita, in terra ma anche in mare, dove notoriamente finiscono per accumularsi in grovigli alla deriva, trasportati lontano da venti e correnti, aggiungendosi alla massa enorme di rifiuti galleggianti o riversati sulle coste. “I nostri oceani sono stati inondati da circa 1,56 miliardi di maschere…

nautit2103_article_014_01_01
3 分鐘
sealine s430 e f430 due facce della stessa medaglia

Il Sealine S430 è l’ultimo modello presentato dal cantiere del gruppo HanseYachts nel corso del 2020, barca che, come nella più recente tradizione del marchio, si basa su una piattaforma condivisa con altre versioni. Sullo scafo di 43’, infatti, Sealine ha realizzato sia il flybridge formato famiglia F430 sia il più sportivo coupé C430 dal quale quest’ultima versione S430 deriva direttamente, rappresentandone un’alternativa ancora più mediterranea grazie all’”open cockpit” apribile quasi completamente. L’S430, infatti, si differenzia soprattutto nella Scheda tecnica S430 Lunghezza f.t.: m 13,55 – Lunghezza scafo: m 11,73 – Larghezza: m 4,20 – Immersione: m 0,94 – Riserva carburante: litri 900 – Riserva acqua: litri 325 – Dislocamento: kg 12.920 – Categoria CE: B – Portata persone: 12 – Motorizzazione standard: 2x340 HP Volvo Penta IPS 450 – Motorizzazione opzionale:…

nautit2103_article_018_01_01
2 分鐘
cayman 400 wa daycruising in prima classe

Cayman Yachts amplia la propria offerta dando vita a una nuova gamma di daycruiser, di cui il 400 WA è il primo modello. Il cantiere, che ha in listino un’ampia proposta di cruiser con o senza flybridge, dopo un’attenta analisi di mercato ha deciso di puntare su una nuova fetta di diportisti con questo nuovo progetto nato dalla collaborazione con lo studio Ferragni Design. Si tratta di un 40’ premium level, ossia caratterizzato da design, materiali e finiture di primo livello e che potrà essere richiesto con motorizzazioni IPS o fuoribordo. Nel primo caso si parla degli IPS 500 per il modello standard, con la possibilità di optare per i più potenti IPS 600 da 435 HP, con i quali le prestazioni salgono fino a 34 nodi di velocità massima,…

nautit2103_article_022_01_01
1 分鐘
azimut magellano 66

Dopo il debutto del 25Metri e l’annuncio dell’arrivo del 30Metri, Azimut presenta la nuova versione del suo Magellano 66, la cui prima unità scenderà in acqua durante la primavera. Lo yacht rappresenta un’evoluzione del precedente modello, dal quale riprende la filosofia progettuale che vede nella carena Dual Mode di seconda generazione uno dei suoi punti di forza. Grazie a essa, infatti, lo scafo è in grado di navigare comodamente e con bassi consumi in regime di dislocamento ma anche di raggiungere punte velocistiche di 23 nodi grazie ai due motori MAN da 850 HP presenti in sala macchine. Progettato per essere costruito secondo la tecnologia carbon tech di Azimut rispettando i requisiti richiesti dall’omologazione CE classe A, il Magellano 66 riprende nell’estetica gli stilemi delle due unità di 25 e 30 metri,…

nautit2103_article_024_01_01